NEW SERVER
x
Questo sito non utilizza cookies di profilazione ma solo cookie tecnici per semplificare la vostra navigazione. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy. Per bloccare i cookie vi invitiamo a cliccare QUI. Per autorizzarne l'uso potete premere OK o semplicemente continuare la navigazione del sito.
OK

I sapori
dell'Elba

La cucina dell'Elba è frutto dell’incontro tra le influenze culturali che hanno attraversato l'isola nonché della fortunata unione tra la tradizione di mare e quella di terra: cibi di semplice bontà che rispecchiano una vita divisa tra miniera, pesca e vigna.

Specialità gastronomiche da non perdere della cucina elbana sono sicuramente le acciughe ripiene, la palamita e la schiaccia briaca, il dolce più famoso dell'Elba, che mescola ingredienti tipici della cultura orientale con quelli della tradizione locale.

Tra le altre prelibatezze dell'isola ricordiamo il corollo, la schiacciunta, le frangette e le imbollite oltre al pesce fresco che è il protagonista di piatti tipici come il polpo lesso, gli zerri fritti o marinati, il cacciucco, la zuppa di favolli, lo stoccafisso alla riese, la sburrita.

I vini dell'Elba rappresentano senza alcun dubbio la produzione agricola più apprezzata: sin dai tempi dei romani l'isola era infatti celebrata per le sue vigne (Insula vini ferax, così Plinio il Vecchio definiva l'Elba). Oggi la produzione è divisa equamente tra pregiati bianchi, rossi e vini da dessert: Elba Bianco, Elba Rosso, Ansonica Passita, Moscato ed Aleatico possono vantare la Denominazione di Origine Controllata.